Muffin ai broccoli e cheddar… Che bontà!

Per quanto mi piaccia dilettarmi in cucina, non credo che potrei passare per una food blogger, ma… una ragazza deve pur mangiare! Anche perché tutto il tempo e gli sforzi spesi per sistemare la casa, allevare figli educati, fare acquisti e cercare di essere sempre la brava ragazza della porta accanto mi rendono piuttosto affamata;)
Preferisco il salato al dolce, e adoro le mini taglie… Mi sono imbattuta in questa ricetta dei muffin al formaggio, broccoli e uova su Pinterest qualche anno fa ormai. Sono perfetti per preparare una colazione veloce, un brunch o un pranzo.

Quando li ho preparati per la prima volta, io e mio marito li abbiamo mangiati con gusto, ma questo era quasi ovvio…. il bello è che anche i miei figli, persino il piccolo Lorenzo Maria, sembrano apprezzarli, il che è un vantaggio, specialmente se inzuppati di ketchup.

Basta chiacchiere, vi lascio la ricetta e li vado a fare anche io per pranzo!

Muffin al formaggio, broccoli e uova

Ingredienti:

1 testa grande di broccoli
6 uova grandi ruspanti
100 g di formaggio cheddar o formaggio a pasta dura – finemente grattugiato (circa 1 tazza)
Sale e pepe, anche se io non lo metto perché non mi piace
1 cucchiaio di olio Evo per ungere

Temperatura del forno e preparazione:

Preriscaldate il forno a 180 ° C
Ungete leggermente una teglia per muffin a 12 fori con olio
Preparate una vaporiera elettrica o da gas per i broccoli

Come fare:

1. Tagliate i broccoli a grandi fiori e cuoceteli a vapore per 7 minuti.

2. Mentre i broccoli stanno cuocendo a vapore, rompete 6 uova in una grande ciotola, aggiungere il cheddar grattugiato e condite con sale e pepe. Dovrebbe assomigliare ad una frittata di uova. Mettete da parte.

3. Una volta che i broccoli hanno finito di cuocere a vapore, versateli in una ciotola grande e tagliateli grossolanamente con un coltello per scomporli in piccoli fiori. Poi versate i broccoli in modo uniforme nella teglia per muffin già unta.

4. Quindi versate il composto di uova in ogni foro dei muffin. L’uovo si sistemerà dentro e intorno ai broccoli e, se necessario, date una piccola ‘spinta’ per assicurarvi che penetri bene nelle fessure.

5. Cuocete al centro del forno per 20 minuti.

6. Metteteli da parte per farli raffreddare leggermente, poi toglieteli dalla teglia (fate passare un coltello sui bordi se sono difficili da rimuovere). Si conservano in frigorifero in un contenitore ermetico, per un massimo di 2 o 3 giorni.

Ovviamente si possono trovare varianti al ripieno, tra cui pomodorini, spinaci, cavolfiori, funghi o tutto quello che vi viene in mente… Io ad esempio volevo provare chorizo ​​e jalapeños!

Tenete presente che non ho la minima idea del contenuto calorico di ogni muffin: hanno un sapore troppo buono per preoccuparmene, e non mi arrogo il diritto di parlare di dieta o nutrizione, essendo una casalinga, non un’esperta, ma rimane valido il consiglio della nonna: tutte le cose con moderazione, come si suol dire!

Buon appetito, care mie!